Via Roma, 268/a 35020 Albignasego (PD)

Carrello: 0 prodotti

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello
TEGOLA CANADESE VERDE -11%

TEGOLA CANADESE VERDE

SKU ON1700206

1 PACCO = 3MQ TEGOLE CANADESI

1 pacco contiene 21 tegole 100x34 cm circa a tegola, le tegole canadesi si sovrappongono per oltre la metà creano quindi un doppio strato di copertura che protegge al meglio il tetto, sono molto resistenti anche al freddo.

• Facili e veloci da posare.
• Grazie alla loro flessibilità si adattano a qualsiasi forma del tetto.
• Ottima durata nel tempo.
• Sopportano elevate escursioni termiche e fisiche.
• Impermeabili, resistenti ai raggi UV ed agli agenti atmosferici quali neve e gelo.
• Semplici da tagliare e modellare

Consigli per la posa
La superficie del tetto, preventivamente trattata con prodotti contro l’umidità, deve essere liscia, solida, asciutta e ben fissata. Utilizzare un compensato di buona qualità, pannelli di legno per rivestimento o piastre da costruzione in legno non impiallacciato.
L’aerazione deve essere ripartita omogeneamente nella distanza tra il colmo e la linea di gronda.  
La membrana di sottostrato deve essere applicata uniformemente e con il massimo grado d’appiattimento verso la superficie di supporto al fine di evitare irregolarità visibili dopo la posa delle tegole.
*Compluvi
Per la posa delle tegole nei compluvi può essere impiegato sia il metodo con angolo aperto, sia il metodo con angolo coperto da entrambi i lati.
Fissaggio
Fissare le tegole in modo che i chiodi siano perpendicolari rispetto alla superficie e non penetrino con la testa nella tegola. Il fissaggio dei chiodi deve sempre essere 2,5 cm sopra la fessura tra due lembi della tegola e a 2,5 cm dal bordo. In caso di tetti con pendenza superiore a 60° o in presenza di forte vento sono necessari un numero maggiore di chiodi o colla.

*complùvio in Vocabolario – 1. a. Apertura, quadrata o rettangolare, praticata nel tetto dell’atrio della casa romana, attraverso la quale l’acqua piovana cadeva nell’impluvio. b. Nell’edilizia moderna, la linea di concorrenza di due falde di tetto nella quale confluiscono le acque piovane raccolte dalle falde. 2. Nelle superfici topografiche, linea di c., la linea che unisce i punti più depressi di una valle.
45,00 40,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto

Vai al carrello
Consegna prevista entro
  Mercoledì 08/02